Skip to main content
search
Nuove funzionalità e ambiente operativo affidabile? L’IT è costantemente alla ricerca di questo equilibrio.

Ogni organizzazione vuole essere competitiva ed all’avanguardia quando si tratta di efficienza, ed è portata perciò a cercare nuove soluzioni e sistemi che le aiutino a raggiungere questo obiettivo.

Tuttavia, progetti come questi possono essere delle vere e proprie sfide.

Infatti, secondo un sondaggio dello State of the CIO, il 76% dei leader IT concorda sul fatto che trovare un equilibrio tra innovazione e eccellenza operativa sia una sfida essenziale.

La pandemia l’ha messa come fulcro centrale, e proprio per questo i processi atti alle trasformazioni digitali si sono velocizzati.

L’introduzione di nuove soluzioni può avere un impatto importante sull’operatività quotidiana. Anche quando i cambiamenti vengono introdotti gradualmente, il rischio è comunque presente. Trovare il giusto equilibrio, evita che l’IT venga percepito come un collo di bottiglia.

Se anche la tua organizzazione sta passando da questa fase, il nostro consiglio è quello di trovare la modalità di creare un impatto significativo per i tuoi clienti. Cerca di prenderti sempre il tempo per cercare il modo di ottimizzare e migliorare la tecnologia che si trova al di sotto, così da ottenere efficacia nelle operations.

Pensiamo ad un processo: oltre all’efficienza, bisognerà cercare delle modalità per migliorare l’esperienza in termini di qualità e tempestività. Includere nella progettazione la componente tecnologica, che si armonizza con il business, aiuta a conseguire questo obiettivo.

Questo tipo di panorama è in grado di aprire molte più opportunità, creando maggiore soddisfazione negli stakeholders aziendali.

La trasformazione digitale, quindi l’innovazione, aiuta le organizzazioni nel crescere esponenzialmente, accelerando il time-to-market, migliorando la produttività e aumentando i ricavi.

La digitalizzazione dei processi è un cambiamento che offre risparmi sui costi e aiuta le organizzazioni a fornire nuove funzionalità ed evoluzioni più velocemente.

Nessuna innovazione con solo fine tecnologico, ha successo.

Deve coordinarsi al meglio con i processi, perché innovare significa modificare ed impattare sull’operatività aziendale.

Quando si considera un progetto di trasformazione digitale, è bene tenere a mente due considerazioni: come è possibile fornire il miglior risultato per un determinato flusso e quali sistemi si possono impostare per supportare l’infrastruttura interna di un’azienda in piena evoluzione.

Per garantire il successo, è importante assicurarsi di apportare modifiche in linea con la propria strategia e ai propri obiettivi a lungo termine, non solo perché i competitor lo stanno facendo o perché esistono tecnologie emergenti che lo permettono. 

Se l’IT riesce a trovare il giusto equilibrio tra innovazione e business, è possibile continuare a perfezionare e continuare più facilmente nella guida all’eccellenza operativa.

Alla fine, scegliere di adottare un progetto volto ad innovare e migliorare, se gestito nel giusto modo, diventa contagioso per tutta l’organizzazione, non solo per l’IT.

 

Questo argomento è di tuo interesse e vorresti trasformare la tua idea in realtà con noi? Non esitare a contattarci
Resta sintonizzato per altri approfondimenti, tramite la nostra sezione Insights oppure sulla nostra pagina Linkedin.

Mirko Gubian

Mirko Gubian

Uso il Design Thinking per aiutare i team a concentrarsi sui propri utenti e a trovare il giusto modo per sfruttare le idee.

Close Menu