Skip to main content
search
2021: i CFO si destreggiano con un ambiente volatile, e la Finance Transformation torna alla ribalta. Perchè? L’obiettivo primario è quello di guidare i team ed aiutarli a muoversi agili in periodi di curvatura ed interruzione.

Per essere efficienti, i team finance devono governare gli strumenti a loro disposizione e, per arrivare ad essere un’organizzazione Intelligence Finance, devono essere coesi.

Ma cosa significa intelligence finance?

Significa essere in grado di sfruttare a pieno i vantaggi della tecnologia, in funzione delle proprie esigenze, e potenziare il team e l’organizzazione attraverso insights in grado di guidare le prestazioni ed evolversi.

I team finance vengono liberati dai processi ripetitivi e manuali, spesso disgiunti, attraverso la trasformazione digitale, che automatizzerà le attività noiose, aumentando così produttività ed efficacia nei processi di chiusura finanziaria, pianificazione, budgeting, previsione e reporting.

In questo modo l’organizzazione potrà concentrarsi su iniziative di valore, e fornire delle intuizioni guidate dai dati, grazie agli advanced analytics e all’analisi predittiva. 

Così i team intelligence finance saranno abilitati a far evolvere i processi per affrontare le sfide del mercato.

Dedicare tempo ai processi “a basso valore” impedisce di concentrarsi su quelli più importanti, come valutare nuovi investimenti di capitale o analizzare il probabile impatto di nuovi prodotti o innovazione di quelli esistenti, o quelli a supporto decisionale, liberando così il vero potere della finanza.

Con l’aumento della pressione sui costi e l’incessante cambiamento del ritmo, ai CFO viene chiesto di più, sviluppando intuizioni che generino ricchezza per l’intera organizzazione.

Lavorando a fianco di Sales, Marketing, Operations e HR, si potrà accedere ad una panoramica generale, che allineerà la comprensione della redditività del cliente o del prodotto. L’area finance non sarà “intelligent” solo per i numeri, ma anche per l’espansione della fiducia organizzativa.

Grazie a piattaforme dedicate, i team finance saranno in grado di sfruttare gli approfondimenti data driven, per aiutare le organizzazioni ad affrontare nuove sfide.

Inoltre, rendono l’area finance in grado di proiettarsi nel futuro e superarne le complessità, grazie alla flessibilità e scalabilità.

OneStream è una soluzione estensibile che unifica tutti i processi CPM, eliminando l’onere della raccolta dati, sella riconciliazione e della gestione di disparate soluzioni finanziarie frammentate e poco connesse tra di loro, che trattengono il valore potenziale dei team finanziari.

La funzione finanziaria oggi si trova in una posizione particolare: deve saper rispondere rapidamente ad eventi di alto impatto che possono influenzare il mercato e guidare verso il cambiamento.

I CFO devono essere in grado di automatizzare i processi chiave ed integrare l’analisi per migliorare i processi, così da permettere all’organizzazione di perseguire opportunità di crescita.

Scegliendo OneStream, i CFO avranno a loro disposizione tutte le funzionalità di cui necessitano, che semplifica i processi, libera il valore, per raggiungere l’agilità che consente di stare al passo con il business. 

Armati del giusto strumento, i leader finanziari sono in grado di superare i periodi di incertezza, aumentando la crescita e massimizzando gli investimenti.

Vorresti saperne di più? Resta sintonizzato per altri approfondimenti, tramite la nostra sezione Insights oppure sulla nostra pagina Linkedin.

Close Menu