Skip to main content
search
Una ricerca di Gartner conferma quello che quotidianamente emerge dal confronto con i nostri clienti: i CFO nel corso del 2021 si stanno concentrando fortemente sulle iniziative digitali, supportando in questo modo gli obiettivi aziendali ed ottimizzando la funzione finanziaria.

Prendendo in considerazione questo ultimo punto, i leader finance hanno diverse priorità, molte delle quali focalizzate sulle attività critiche del team.

Pensiamo ad esempio al consolidato. Tradizionalmente i CFO si concentrano sui rischi, attualmente l’attenzione è posta però sulla ricerca di nuove opportunità.

Ma come possiamo migliorare questo processo?

Il consolidato può essere lungo e laborioso, soprattutto se parliamo di un contesto di un gruppo con diverse entities. È necessario raccogliere i dati necessari, assicurarsi che tutti gli input siano accurati e riuscire a rispettare la scadenza per la chiusura.

Nel 2021, anno caratterizzato dal Covid-19, il processo di consolidamento è diventato ancora più complicato, in quanto molte aziende hanno subito una serie di turbolenze.
Purtroppo ad oggi molte organizzazioni fanno ancora affidamento su un approccio obsoleto, in cui i dati vengono organizzati in silos non collegati fra loro. Questo trasforma i dati in informazioni non precise.

Altri utilizzano ancora Excel, sebbene sia alto il rischio dell’errore umano e ci sia una mancanza di intuizioni intelligenti.
Il panorama migliore in questo caso, è sicuramente quello di adottare una soluzione che consenta di avere un punto di gestione unico delle informazioni, in grado di collegarsi a fonti dati eterogenee. Questo si traduce nella possibilità di avere preziosi dati strategici, utili nella pianificazione e previsione finanziaria.

Come saprai, l’accuratezza dei dati è cruciale nel processo di chiusura del consolidato.

Nel suo svolgimento, i team finanziari utilizzano i dati del mese precedente, ripetendo ciclicamente questa attività, aggiornandoli di conseguenza.

L’automazione in quest’area aiuta nel mantenere alta la precisione ed accelerare l’intera immissione, offrendo efficienza e ottimizzazione dei costi.
Investendo nella giusta tecnologia, avrai la piena visibilità del processo in ogni momento, e potrai monitorare i progressi in tempo reale, così da migliorare il processo decisionale, ed avere sott’occhio le performance aziendali.

Per migliorare il processo di consolidamento, un’altro punto sicuramente utile è quello di fornire ai propri stakeholder informazioni rilevanti. 

Infatti, quando dai la possibilità alle persone coinvolte di visualizzare i dati pertinenti, questi sono in grado di influenzare le decisioni critiche, facendo emergere anche dei trend non notati in precedenza.

OneStream è un software che ti consente di automatizzare l’aggregazione dei dati finanziari e utilizzarli da un unico punto, così da rendere il consolidamento finanziario più semplice ed velocizzarne la chiusura. 

Vorresti saperne di più?

Close Menu